Elettriche & ibride
21/09/2021

Renaulution e Renault 4 e 5 del terzo millennio: alla conquista dell'elettrico

Il piano di Luca De Meo per rivoluzionare il mondo Renault passa anche dalle nuove Renault 4 e 5, in arrivo in un’inedita veste elettrificata ed elettrizzante
Renaulution e Renault 4 e 5 del terzo millennio: alla conquista dell'elettrico

Sarebbe estremamente riduttivo pensare che la nuova Renault  5 e la sua sorellina Renault 4 siano parte di una operazione di nostalgia, pronta a evocare ricordi di chi queste vetture le ha vissute nello scorso millennio.

Parliamo di auto che sono state iconiche sotto ogni punto di vista, e per questo è giusto pensare ad una reinvenzione piuttosto che un semplice makeover.

D’altronde si tratta del piano di Luca De Meo, che dopo una brillante carriera in FIAT, consolidatasi poi alla guida del brand SEAT, si prepara a lanciare la sua Renaulution.

Luca De Meo presenta la nuova Renault

Luca De Meo presenta la nuova Renault

E tutta Renault sembra carica di adrenalina per questo passaggio storico, e quanto mai sul piede di guerra per sbaragliare la concorrenza.

D’altronde l’esperienza del nuovo AD è cementata e porta con sé, appunto, grandi novità per quanto riguarda anche l’elettrificazione del brand francese, che già aveva presentato Arkana (di cui abbiamo parlato in un precedente articolo).

“Dobbiamo salvare la tecnologia ibrida, l’unica in grado di garantire un’alternativa per chi non potrà avere accesso alle auto elettriche ancora a lungo”, parole dello stesso De Meo, rivolte ai legislatori europei che si preparano a dare il canto del cigno ai motori termici a partire dal 2035.

Le nostre offerte

Vedi tutte

E così Renault si fa portavoce anche di un’idea di elettrico “pop”, alla portata di tutti.

Lo abbiamo visto con la controllata Dacia e la sua Spring, che con gli ecoincentivi si poteva portare a casa con meno di 11.000 euro per una vettura completa e intrigante per la sua offerta in rapporto qualità prezzo.

Vedremo per caso qualcosa di simile anche per Renault 4 e 5?

Riflettori accesi e puntati su questi due nuovi modelli dal nome storico e dal futuro elettrizzante: ma andiamo con ordine.

Renault 4, alla riscoperta di un mito

Il gruppo Renault, dopo un periodo complicato, già da metà 2020 aveva affidato le sue sorti nelle capaci mani di Luca De Meo, allo scopo di rivoltare l’azienda e rivoluzionarne il futuro, impostando un nuovo piano di rilancio.

Piano che, è ormai assodato, pare comprendere anche due rivisitazioni in chiave elettrica appunto, la R4 e la R5.

D’altronde De Meo è l’uomo dei colpi di genio nelle operazioni di riedizione, visto che è stato l’artefice del successo 500 nell’era Marchionne del gruppo FIAT (oggi FCA).

Motor show di Monaco Renault 5 Prototipo

Motor show di Monaco presentato il prototipo Renault 5

Per quanto riguarda Renault 4, sappiamo che per ora è un concept che verosimilmente non vedrà la luce prima del 2025, e sarà denominata Renault 4Ever, marchio che è già stato registrato, e questo la dice lunga sulle intenzioni della Casa della Losanga.

Questa vettura dovrebbe arrivare nei listini dopo l’uscita di Megane nel 2022 e la riedizione in chiave elettrica della Renault 5, prevista per il 2023.

Quest’ultima andrà a sostituire la Zoe di cui erediterà la tecnologia E-Tech Electric.

RENAULT 5 prototipo e RENAULT 5

Renault 5 prototipo e Renault 5

Si sa ancora poco quindi, ma quello che è certo è che il prodotto finale sarà anche frutto dell’alleanza con Nissan e Mitsubishi, che porteranno il loro know-how in Renault.

Abbiamo parlato di Dacia Spring, e proprio a partire da questo modello e da come ne andrà il futuro si costruirà la Renault 4Ever, che andrà a sostituire la Twingo quando essa uscirà di produzione nel 2025.

Le nostre offerte

Vedi tutte

Per questa ragione in Francia sta prendendo concretezza l’ipotesi che la nuova Renault 4Ever potrà fruire della piattaforma modulare CMF-B EV, la stessa della nuova Renault 5 a batteria.

E’ altresì possibile che la vettura possa disporre di una gamma in cui il motore elettrico da 45 cv di potenza e le batterie da 27,4 kWh si affianchino a una versione ibrida a benzina E-Tech per andare a colmare il vuoto lasciato da Twingo.

Tutto questo anche per partire alla conquista di mercati non ancora interessati a veicoli totalmente elettrici.

Renault 5, quando il concept diventa realtà

Il prototipo, visto in mostra al Salone di Monaco, ci fa pregustare la nuova utilitaria a batteria della Casa della Losanga.

La Renault 5 Prototype si concede un numero importante di spunti stilistici che arrivano dall’utilitaria prodotta dal 1972 al 1985, in oltre 5 milioni e mezzo di esemplari in tutto il mondo.

La-nuova-Renault-5

La nuova Renault 5

I punti di contatto con la vettura più vintage vanno dai fari a led, che sono stati disegnati a partire dalle forme originali, alla presa d'aria del cofano che cela abilmente lo sportello per la ricarica, fino ai fari fendinebbia anteriori che si sono trasformati in delle luci diurne.

Gli ampi passaruota al posteriore e la livrea solcata da strisce rosse strizzano l'occhio alla R5 Turbo, la “piccola bomba” amata dai giovani (e non solo) negli Anni 80, sembrano forse suggerire la possibilità di una versione ad alte prestazioni del nuovo modello.

Renaulution: come ti rivoluziono una casa costruttrice

La nuova strategia di Renault per costruire automobili nel mondo post-pandemico si basa su tre pillars fondamentali.

renault-r5-prototype-la-nuova-elettrica-che-guarda-alla-tradizione

Renault la nuova elettrica

  • Resurrezione: fino al 2023 implementare una strategia che consenta di recuperare i margini di cassa andati perduti nel periodo Covid-19
  • Rinnovamento: fino al 2025 il lancio di 24 nuovi modelli, di cui 7 totalmente elettrici, per sconvolegere la gamma e riappropriarsi di una identità innovatrice
  • Rivoluzione: dal 2025 in avanti la Casa si proporrà come araldo di nuove tecnologie, focalizzandosi anche su energia e mobilità.

D’ora in avanti l’azienda inoltre misurerà i suoi successi non parlando di quote di mercato ma di profittabilità.

Anche questa una inedita novità per Renault.

Renault 5 Prototype parte frontale

Renault 5 Prototipo vista della parte frontale

Una funzione importante la svolgeranno anche Dacia, Lada e Alpine, con la casa rumena che sta macinando un successo dopo l’altro e non intende affatto mollare l’osso.

Insomma ne vedremo delle belle: restate sintonizzati sul nostro magazine per rimanere sempre aggiornati sulle novità del settore!

#tag:

Offerte Autoo

Condividi su:

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter, ti terremo aggiornato sulle novità e le promozioni che più ti interessano

Grazie, la tua iscrizione è stata registrata correttamente.

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter, ti terremo aggiornato sulle novità e le promozioni che più ti interessano

Grazie, la tua iscrizione è stata registrata correttamente.
Renaulution e Renault 4 e 5 del terzo millennio: alla conquista dell'elettrico
Il piano di Luca De Meo per rivoluzionare il mondo Renault passa anche dalle nuove Renault 4 e 5, in arrivo in un’inedita veste elettrificata ed elettrizzante