Guide
Consigli
03/12/2021

Arriva il Nuovo Codice della Strada 2021

Quali sono le novità, i principi guida e cosa cambia rispetto al passato.
Arriva il Nuovo Codice della Strada 2021

È da poco entrato in vigore il nuovo codice della strada che introduce alcune novità importanti rispetto al Codice della Strada introdotto nel 2020 e già pubblicato sulla gazzetta ufficiale.

Precedenza ai pedoni

Coloro che vanno a piedi, i pedoni, sono tra i soggetti più a rischio in caso di incidente, ed è per questo che il nuovo codice della strada ha posto maggiore attenzione a questi.

Le nostre offerte

Vedi tutte

Ad esempio, in prossimità delle strisce di attraversamento pedonali, secondo i nuovi articoli del Codice della Strada, gli automobilisti devono dare la precedenza non solo a coloro che stanno attraversando ma anche ai pedoni che stiano in procinto di farlo (e che quindi non sono ancora sulle strisce ma a bordo strada).

Uso del cellulare nel nuovo codice della strada

Multa per chi sta al telefono alla guida, ma non solo. Le nuove norme introducono altri dispositivi oltre al telefonino o smartphone alla guida. Ora non si possono utilizzare alla guida anche i computer portatili (laptop) e tablet, oltre a dispositivi simili che generano o inducono, anche temporaneamente, l’allentamento della presa o il distacco delle mani dal volante.

Novità per l’uso dei monopattini

Il nuovo Codice della Strada non regola soltanto la condotta su strada per i ciclisti, ma anche per coloro che utilizzano i monopattini, così di moda oggi per gli spostamenti veloci nelle città ingolfate dal traffico automobilistico.

Niente casco, almeno per ora, ma assicurazione obbligatoria per i monopattini che circolano su strade pubbliche che ora devono essere provvisti di frecce direzionali ed indicatore freno (questo vale per gli acquisti di monopattini nuovi da luglio 2022 e l’adeguamento per quelli già in circolazione entro il 1° gennaio 2024).

Ragazza alla guida di un monopattino elettrico

Ragazza alla guida di un monopattino elettrico

La velocità massima consentita per questi nuovi strumenti di mobilità ecosostenibile urbana scende da 25 a 20 Km/h.

Codice della strada per i neopatentati, validità del Foglio Rosa, esami, potenza vetture

Forse anche a causa dell’esperienza COVID-19, si è deciso di estendere la validità del Foglio Rosa, il documento che permette di condurre motocicli o autovetture per i futuri neopatentati che hanno superato l’esame teorico per il conseguimento della patente, da 6 a 12 mesi.

Inoltre, se prima l’esame pratico di guida poteva essere sostenuto fino a 2 volte, pena il rifacimento dell’esame teorico, oggi si potrà riprovare fino a 3 volte.

Nuove sanzioni per chi si mette alla guida con Foglio Rosa ma senza istruttore, ora vanno da 430 euro a 1.731 euro, oltre naturalmente al fermo amministrativo del veicolo per 3 mesi.

Le nostre offerte

Vedi tutte

Nuove regole per la guida con accompagnatore per i neopatentati. Si potranno guidare vetture con potenza massima superiore a 70Kw o 95CV e rapporto potenza/peso superiore a 55 kW/t se si ha al fianco un “accompagnatore esperto” che non ha più di 65 anni e con una patente di guida valida per la stessa categoria o superiore conseguita da almeno 10 anni.

Disabili sulle strisce blu di posteggio gratis

Questa norma a favore delle persone con disabilità permette loro di posteggiare gratuitamente i veicoli in uso, muniti di contrassegno dedicato, sulle aree di sosta o parcheggio con strisce blu, normalmente a pagamento, qualora nelle vicinanze non siano ubicati stalli dedicati a portatori di handicap.

Telecamere ai passaggi a livello

Sarà possibile, per i gestori delle infrastrutture che operano i passaggi a livello, installare delle telecamere che rilevino automaticamente violazioni riguardanti l’attraversamento irregolare.

Stazioni sosta e ricarica auto elettriche

Negli spazi dedicati alla ricarica dei veicoli elettrici, è vietata la sosta alle vetture che non debbano usufruire di ricarica.

Parcheggio dedicato ad auto elettriche

Parcheggio dedicato ad auto elettriche

I veicoli in carica possono rimanere sulla piazzola di sosta soltanto 1 ora dopo la fine della ricarica, unica eccezione riguarda gli orari tra le 23 e le 7 di mattina per gli impianti “normali”, non applicabile per quelli a ricarica veloce (superiore a 22 kW e pari o inferiore a 50 kW) o ultra-veloce (superiore a 50 kW).

Taxi a due o tre ruote

I nuovi articoli del Codice della Strada prevedono l’utilizzo di motoveicoli a due o tre ruote ed addirittura velocipedi (bicilette speciali attrezzate) per il servizio Taxi, questa è una vera novità e siamo curiosi di vedere come sarà messa in atto nelle città.

Vigilessa applica una multa

Vigilessa applica una multa

#tag:
Condividi su:

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter, ti terremo aggiornato sulle novità e le promozioni che più ti interessano

Grazie, la tua iscrizione è stata registrata correttamente.

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter, ti terremo aggiornato sulle novità e le promozioni che più ti interessano

Grazie, la tua iscrizione è stata registrata correttamente.
Arriva il Nuovo Codice della Strada 2021
Quali sono le novità, i principi guida e cosa cambia rispetto al passato.