Uno straordinario viaggio “on the road” alla scoperta delle 5 Terre con l'Audi A5 cabrio

L’estate è cominciata, e quest’anno sarà più italiana che mai! Visitiamo le 5 Terre in cabriolet.
Uno straordinario viaggio “on the road” alla scoperta delle 5 Terre con l'Audi A5 cabrio

Più di ogni altro anno, quest’estate le nostre vacanze saranno tutte italiane.

Abbiamo infatti l’occasione di riscoprire il nostro Belpaese e vivere delle esperienze uniche senza dover andare troppo lontano.

Perché in fondo si sa: tra meraviglie dal fascino eterno, antiche tradizioni e una cucina famosa in tutto il mondo, l’Italia ha molto da offrire.

Così, per quest’estate abbiamo deciso di proporti alcune idee di viaggio alternative e insolite per accompagnarti in destinazioni da sogno!

Questa rubrica è tutta ispirata al nostro amore per l’Italia, ma soprattutto per i motori e ha l'obiettivo di farti vivere esperienze indimenticabili a bordo della tua automobile.

Il nostro viaggio “on the road” parte dal Nord Italia, in particolare dalle Cinque Terre, orgoglio ligure che rientra nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Scopriamole insieme:

Tappa 1. Monterosso

Accendete i motori perché il nostro viaggio è appena cominciato!

Uscendo dall’autostrada a Levanto e seguendo le indicazioni per le Cinque Terre, arriverai a Monterosso, la nostra prima tappa nonché la prima e la più grande di questi cinque e incredibili paesi liguri.

I tipici Caruggi Liguri

I tipici Caruggi Liguri

A Monterosso potrai prendere il sole disteso su ampie spiagge, perderti nei piccoli e stretti caruggi, ma anche avventurarti in uno dei tanti sentieri che ti portano a godere di panorami mozzafiato a picco sul mare. 

Tappa 2. Vernazza

Il nostro viaggio prosegue con Vernazza, considerata anche la più bella delle Cinque Terre e recensita come uno dei borghi più belli d’Italia.

Qui potrai godere di un’atmosfera unica e di un paesaggio davvero caratteristico fatto di muretti e campi a picco sul mare.

A Vernazza, non mancano elementi architettonici di pregio come porticati e logge, rapide e strette viuzze e imperdibili sentieri naturalistici per gli amanti delle escursioni.

Vernazza dall'alto

Vernazza dall'alto

Consigliamo, però, di arrivare a Vernazza al mattino molto presto perché nel paese ci sono pochi parcheggi e si rischia di perdere molto tempo a cercare un posto dove lasciare la macchina.

Un’alternativa potrebbe essere quella di raggiungere Vernazza in barca per concederti una dose extra di avventura.

Tappa 3. Corniglia

Lasciamo Vernazza alle spalle per raggiungere Corniglia, l’unica delle Cinque Terre che non è a contatto diretto con il mare.

Case colorate a Corniglia

Case colorate a Corniglia

Il paese, infatti, sorge su un promontorio roccioso alto 100 metri da dove si possono ammirare le vaste e tipiche coltivazioni di vigneti che rendono il paesaggio davvero incantevole: tra i prodotti della cultura eno-gastronomica delle Cinque Terre, infatti, ci sono proprio i vini DOC che derivano da queste uve come, ad esempio, il passito di Sciacchetrà.

Tappa 4. Manarola

Il quarto borgo che troviamo lungo la strada è Manarola, che vi lascerà letteralmente senza fiato per le tipiche casette variopinte e torri genovesi arroccate sulla roccia.

Manarola dall'alto

Manarola dall'alto

Arrivati a Monterosso potrete concedervi un aperitivo sfizioso in uno dei tanti locali tipici che propongono le prelibatezze del posto, come la farinata, la focaccia, degustazioni degli oli più pregiati accompagnati da una grande varietà di vini locali.

Da non perdere è l’ultimo tratto di via Belvedere, un vero e proprio balcone a picco sul mare che termina su una piazza panoramica. Da qui puoi godere di un panorama suggestivo che difficilmente dimenticherai.

Tappa 5. Riomaggiore

Il nostro viaggio “on the road” si conclude in bellezza con Riomaggiore, il celebre e caratteristico paese di pescatori.

Qui potrai trovare tutta la bellezza delle Cinque Terre, dei lori colori tipici e del loro ambiente naturale caratterizzato dalla vegetazione mediterranea.

A Riomaggiore, si trova il sentiero famoso in tutto il mondo chiamato “La Via dell’Amore” per i suoi incantevoli panorami e gli indimenticabili scorci sul mare.

Scogliera di Riomaggiore

Scogliera di Riomaggiore

A fine giornata, potrai concederti un momento tutto per te dove la bellezza farà da protagonista al punto da rubarti il cuore per sempre: seduto al porto lascia che i colori del tramonto con le sfumature che crea nei riflessi del mare siano la degna ricompensa di questo viaggio incredibile alla scoperta delle Cinque Terre.

Il tuo viaggio di scoperta non finisce qui

E se la tua voglia di scorrazzare con la tua auto lungo paesaggi mozzafiato non è ancora finita e già rimpiangi i suggestivi borghi della Cinque Terre, puoi allungare il tuo viaggio e concederti una tappa extra a Portovenere.

Considerata anch’essa Patrimonio Mondiale dell’Umanità, Portovenere è ricca di fascino con la sua “palazzata” colorata e la fila di casette sul lungomare.

Audi A5 Cabriolet

Audi A5 Cabriolet

Inoltre, nel bel mezzo del “Golfo dei Poeti” puoi trovare uno dei borghi più romantici d’Italia che merita sicuramente una visita e il suo nome rende omaggio ai molti artisti che, come noi, si sono innamorati di queste terre meravigliose.

Il viaggio sarà semplicemente più appassionante a bordo di una vettura molto particolare, una berlina confortevole che per l’occasione si presenta con il tetto che scompare per meglio godersi il sole ed il panorama.

La scelta è caduta sulla Audi A5 Cabriolet con motorizzazione a benzina mild-hybrid da 2.0 TFSI turbo da 245 CV con trazione integrale Quattro.

Il tetto in tela si apre in 15 secondi, anche in movimento, fino a 50 Km/h.

In questo caso i 250 Km/h di velocità massima non servono perché qui si apprezza il comfort e la silenziosità di marcia.

Certo qualche sorpassino è gradito e qui non ci sono problemi di spunto grazie anche all’ottimo cambio robotizzato a doppia frizione a 7 rapporti, di serie su questa vettura.

Questa “berlinona” che misura in lunghezza 467 cm e diventa cabriolet in un attimo raccoglie in sé del classico e del moderno insieme.

Le sue doti stradali sono elevate grazie anche alla nuova sospensione posteriore multilink a cinque bracci, più evoluta di quella precedente (a trapezio).

Retro Audi A5 Cabriolet

Retro Audi A5 Cabriolet

Le finiture sono impeccabili di stampo tedesco ed il Virtual Cockpit (tutto digitale) farà sembrare i cruscotti della altre vetture un articolo da museo storico.

La tecnologia accompagna questa berlina di Ingolstadt in tutti suoi aspetti, più o meno visibili. L’impianto luci a LED permetterà una guida notturna il totale sicurezza.

La connettività ad internet è presente nell’abitacolo ed il sistema di frenata automatica con funzione stop&go fa sì che la vettura rallenti e acceleri automaticamente l'auto durante la marcia in colonna fino allo stop completo.

Comfort e sicurezza, sempre. Un fattore distintivo di questa automobile che unisce alte prestazioni, consumi accettabili in una vettura per tutti i giorni.

#tag:

Offerte Autoo

Condividi su:

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter, ti terremo aggiornato sulle novità e le promozioni che più ti interessano

Grazie, la tua iscrizione è stata registrata correttamente.

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter, ti terremo aggiornato sulle novità e le promozioni che più ti interessano

Grazie, la tua iscrizione è stata registrata correttamente.
Uno straordinario viaggio “on the road” alla scoperta delle 5 Terre con l'Audi A5 cabrio
L’estate è cominciata, e quest’anno sarà più italiana che mai! Visitiamo le 5 Terre in cabriolet.