Da Coupè Sportiva a SUV: ecco la Nuova Ford Puma

Sportività, design, accessibilità e piacere di guida sono le parole d’ordine di questo nuovo SUV dell’ovale blu.
Da Coupè Sportiva a SUV: ecco la Nuova Ford Puma

Le origini

Puma è un felino, agile e scattante. Oggi è il simbolo dell’evoluzione dell’automobile, dei costumi e della tecnica. Puma nasce per Ford come una piccola coupé sportiva, prodotta tra il 1997 ed il 2002, lunga neanche quattro metri. 

Oggi Puma è un SUV compatto!

Ford Puma 2020

Ford Puma 2020

Come sono cambiati i gusti dei consumatori, le esigenze e gli stili di vita. La tecnologia. Una volta andavano i motori spinti, oggi quelli efficienti ibridi.

Al tempo fu una piccola rivoluzione, per i giovani la prima Puma era la vera sportiva prestazionale, l’unica a prezzi accessibili.

Tanto fu il successo al lancio che si dovevano aspettare oltre otto mesi per averla. La versione più performante era dotata di un motore a benzina di derivazione Yamaha di 1.7 litri con ben 125 CV che permetteva alla piccola pepata di superare i 200 Km/h di velocità massima.

Ford Puma 1997

Ford Puma 1997

Puma, il Crossover moderno di Ford

Oggi Puma va al cuore del mercato, dei desideri del cliente. È pratica e versatile, filante e sportiva, moderna e sicura, e soprattutto divertente da guidare.

Del SUV mantiene l’altezza maggiore ed il look da fuoristrada, di una compatta porta con sé lo spazio interno all’abitacolo e il bagagliaio sfruttabile.

Della coupé mantiene il look sportivo, filante, accattivante e slanciato. Il tutto è incastonato in un corpo vettura dalla personalità spiccata, leggermente trasgressiva e quasi provocatoria.

Ford Puma 2020, il nuovo Crossover della Casa di Colonia, è lunga 4,21 metri (quasi 20 cm in più di Fiesta) e larga 1,81 m, quasi come Focus. Il passo (la distanza tra gli assi delle ruote) è di 5 cm maggiore della Fiesta a tutto vantaggio dello spazio per i passeggeri.

I prezzi di Ford Puma partono da 22.750€.

Fronte Ford Puma

Fronte Ford Puma

Pratica e attenta alle esigenze del consumatore

Due dettagli ti danno l’idea di quanto la praticità sia entrata nello spirito dei progettisti che hanno pensato alle esigenze di chi usa l’automobile tutti i giorni e ne sfrutta tutte le capacità e peculiarità.

Bagagliaio con Megabox Ford Puma

Bagagliaio con Megabox Ford Puma

Megabox non è solo una idea geniale per sfruttare al massimo la capacità del bagagliaio, è un modo di pensare la praticità che ha un impatto diretto sulla vita degli utilizzatori di queste vetture, i fortunati che potranno approfittarne prima che le altre Case automobilistiche la copino.

In pratica abbiamo un pozzetto stagno sotto il bagagliaio che possiamo utilizzare anche per lavare gli attrezzi appena usati (ha un tappo per lo scolo dell’acqua), significa anche poter caricare oggetti ingombranti come un set di mazze da golf o scomodi e alti come un vaso con una pianta, dove prima non si poteva!

È uno scomparto extra di ben 80 litri.

Lo sapevate che la Puma ha le coperture dei sedili removibili (e lavabili)? Questo è solo un dettaglio ma indica il concetto di praticità che i progettisti di questa vettura hanno voluto portare al pubblico.

Volendo si possono cambiare gli interni (stile, tessuto, materiali, disegno) e alternarli a piacimento.

Coperture dei sedili removibili Ford Puma

Coperture dei sedili removibili Ford Puma

Mild Hybrid 48 volt

Vediamo insieme come funziona la tecnologia dell’EcoBoost Hybrid, sviluppata per ottimizzare l’efficienza nei consumi e offrire un’esperienza di guida più reattiva e gratificante.

Troviamo in gamma la versione Mild Hybrid, la più economica e la Full Hybrid, quella più performante in attesa della Plug-in Hybrid. Al momento la new entry di Ford non è disponibile in 4x4.

Puma è disponibile con tre livelli di potenza, 125 e 155CV a benzina/ibrido, e 120 CV diesel.

Il sistema mild-hybrid è basato sul propulsore turbo-benzina EcoBoost Hybrid 1.0 3 cilindri ed è abbinato nelle fasi di accelerazione, ad un motore elettrico alimentato da una batteria agli ioni di litio a 48V.

Nuova Ford Puma

Nuova Ford Puma

Questo funge anche da alternatore nelle fasi di partenza e da generatore nelle decelerazioni per il recupero dell’energia in frenata. La vettura, ricevendo la spinta del motore elettrico e termico insieme in accelerazione e ripresa, guadagna in fluidità ed elasticità.

Stiamo parlando di un Mild-Hybrid vero e lo capiamo da sistema elettrico a 48 V (invece dei classici 12V). Massima efficienza col minimo sforzo.

I consumi rimangono sempre contenuti. La versione a 155 CV raggiunge i 205 Km/h di velocità massima.

Piacere di guida

Con il sistema Drive Modes è possibile adeguare le modalità di guida in base al proprio stile o alle condizioni stradali coordinando le funzioni di acceleratore, sterzo e controllo della trazione, oltre alla modalità di passaggio di marcia i modelli con cambio automatico.

È così possibile scegliere tra le modalità:

  • Normal
  • Eco (guida al risparmio di carburante), 
  • Sport
  • Slippery (scarsa aderenza,
  • Trail (sterrato), per meglio affrontare ogni tipo di situazione e tipologia di asfalto/terreno su cui si viaggia.
Interni nuova Ford Puma

Interni nuova Ford Puma

In opzione troviamo inoltre il Ford Co-Pilot, un sistema che include il parcheggio semiautomatico, il cruise control adattivo (segue la vettura che precede regolando la velocità per mantenere la distanza di sicurezza in modo automatico in autostrada), la frenata automatica con riconoscimento di pedoni e il sistema di monitoraggio dell’angolo cieco.

Sicurezza e tecnologia all’avanguardia

Sempre in otica di sicurezza e di tecnologia, troviamo come optional anche il Ford Local Hazard Information, un congegno che sfrutta il cloud tramite un modem integrato nella vettura, sempre connessa alla rete, per informare in tempo reale il pilota di eventuali situazioni di rischio non percepite dall’occhio umano o dai sistemi di bordo, ma grazie alla comunicazione vehicle to vehicle, dalle informazioni provenienti dalle altre vetture di prossimità.

Ford non ha trascurato la sicurezza, così su tutte le versioni troviamo di serie:

  • sistema di riconoscimento dei segnali stradali,
  • mantenimento in corsia,
  • frenata automatica d’emergenza.
Fanale posteriore nuova Ford Puma

Fanale posteriore nuova Ford Puma

Puma è uno degli otto modelli dell’Ovale Blu ad aver ottenuto le 5 stelle Euro NCAP, ricevendo il massimo del punteggio, sia nella protezione degli adulti (94%) sia in quella dei bambini 84%, nel test sull’impatto laterale e in quello, più complesso, del palo.

Ultima chicca, il modem integrato FordPass Connect trasforma Puma in un hotspot Wi-Fi con connettività disponibile fino un massimo di 10 dispositivi.

Un SUV Ford di successo nel 2020

Agile, veloce, accattivante ed allo stesso tempo pratico, dallo spirito indipendente. Questo è Puma, il SUV compatto di Ford, già campione di vendita: news, nei primi due mesi del 2020 è l’ibrido più venduto in Italia.

Il nuovo SUV Ford Puma è solo uno dei 14 modelli elettrificati che Ford introdurrà entro la fine di quest’anno nell’ottica di elettrificazione di tutta la gamma che ha già coinvolto Kuga, il Crossover Ford di classe media.

#tag:

Offerte Autoo

Condividi su:

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter, ti terremo aggiornato sulle novità e le promozioni che più ti interessano

Grazie, la tua iscrizione è stata registrata correttamente.

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter, ti terremo aggiornato sulle novità e le promozioni che più ti interessano

Grazie, la tua iscrizione è stata registrata correttamente.
Da Coupè Sportiva a SUV: ecco la Nuova Ford Puma
Sportività, design, accessibilità e piacere di guida sono le parole d’ordine di questo nuovo SUV dell’ovale blu.