Tecnologia
11/11/2020

È arrivata l’auto volante: Klein Vision dalla Slovacchia presenta Air Car

Sembra un’automobile sportiva, ma in pochi attimi si trasforma in un piccolo aeroplano per 2 persone. Da sogno a realtà, la Aircar V5 ha compiuto il primo volo dimostrativo e ha già trovato il primo acquirente!
È arrivata l’auto volante: Klein Vision dalla Slovacchia presenta Air Car

Come in Blade Runner del 1999 dove sfrecciavano macchine volanti, ecco la nuova Air Car di Klein Vision.

Sembra un’automobile sportiva di grandi dimensioni, ma in pochi secondi si trasforma in un piccolo aeroplano per 2 persone e ripiega le ali all’interno, una vera e propria macchina che vola.

Klein Vision, una piccola azienda Slovacca

Il tutto parte da un’idea di un ingegnere slovacco, Stefan Klein, geniale quanto determinato che ha sviluppato un progetto innovativo per far spiccare il volo ad una vettura a quattro ruote che può solcare i cieli quanto essere parcheggiata sotto casa.

Nuova Aircar V5

Nuova Aircar V5

La AirCar V5 ha già trovato il primo acquirente nel momento in cui la piccola azienda slovacca ha effettuato il primo volo di prova e sperimentato la vettura/aeroplano in situazione reale presso il campo di volo di Nitra, in Slovacchia.

La macchina volante ha trovato il primo “amatore” e futuro proprietario.

L’architettura “dell’aeromobile”

A differenza di alcuni prototipi futuristici di veicoli volanti che sembrano venuti dallo spazio ed assomigliano a dei droni giganti che volano grazie a eliche girevoli, questa auto volante vola proprio come un aeroplano classico grazie alla portanza delle ali sfruttando la propulsione di un’elica “tradizionale”.

Decollo e atterraggio avvengono quindi in velocità e possibilmente su una pista dedicata (anche in erba) lunga almeno 300 metri.

Interni Aircar V5

Interni Aircar V5

Il movimento di questa automobile volante è assicurato da un propulsore di origine BMW di 1.6 litri a benzina da 140 CV e permette a questo inusuale veicolo di superare i 200 Km/h.

Il mezzo pesa circa 1.100 Kg ed è in grado di trasportare fino a 200 Kg. Ad oggi, in assetto di volo, il mezzo è in grado di percorrere circa 1.000 chilometri in totale autonomia.

Più in là sarà disponibile una versione aggiornata con un motore da 300 CV.

La Klein Vision ha sviluppato una tecnologia per permettere alle ali, una volta terminato il volo, di ripiegarsi e trovare spazio all’interno dell’abitacolo, trasformando così un velivolo in una vettura.

Anche l’ala posteriore si ritrae, senza scomparire, riducendo così le dimensioni e gli ingombri a quelli di un’automobile di medie/grandi dimensioni.

Prototipo Aircar V5

Prototipo Aircar V5

Le due portiere ad ali di gabbiano sono funzionali a questa trasformazione che avviene in modalità completamente automatizzata. Grazie a questa incredibile iniziativa, le auto volanti entreranno nella nostra vita quotidiana.

La scocca della Air Car, di questo concentrato di tecnologia è realizzata in materiali compositi dalla società SKMODEL s.r.o., con sede sempre in Slovacchia, specializzata nella produzione di componentistica aeronautica.

Da prototipo di macchina volante alle automobili volanti su larga scala, il passo sarà breve.

La storia e la sfida

Stefan Klein ha lavorato da sempre nel mondo del design.

Ha iniziato a collaborare con l’École des Beaux Arts et Design, Saint Étienne nel 1993, poi è diventato capo del reparto dei trasporti del AFAD (Department for Transport and Design di Bratislava), ha collaborato con le maggiori Case automobilistiche come Audi e BMW su progetti innovativi, oltre a diventare nel 2005 “Visiting Professor” alla Mackintosh School of Art di Glasgow.

Aircar V5 in volo

Aircar V5 in volo

Stefan Klein, dopo quasi vent’anni di lavoro presso la Slovakian company Aeromobil, una società che peraltro sta sviluppando un altro veicolo che vola, simile a quello che vediamo oggi, ha deciso di fondare una sua società.

Nel 2017, insieme al socio ed amico Anton Zajac, crea la Klein Vision per portare a termine il progetto come intendeva lui. Il risultato di questa incredibile impresa è sotto gli occhi di tutti.

La vera sfida di Stefan e della sua azienda non è stata soltanto quella di volare e viaggiare in sicurezza, rispettando tutti gli standard richiesti dalle diverse autorità per i trasporti terreni ed aerei, ma anche quelle più tecniche relative al peso del veicolo che come obiettivo ha quello di essere vicino agli 800 Kg, circa la metà di una vettura convenzionale di simili dimensioni.

Klein Vision ha in programma un veicolo a quattro posti (quello iniziale ne ha solo due), uno che atterra sull’acqua e uno con doppio motore. Il prototipo di auto volante è ora realtà e volare in automobile non sarà poi così difficile.

#tag:

Offerte Autoo

Condividi su:

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter, ti terremo aggiornato sulle novità e le promozioni che più ti interessano

Grazie, la tua iscrizione è stata registrata correttamente.

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter, ti terremo aggiornato sulle novità e le promozioni che più ti interessano

Grazie, la tua iscrizione è stata registrata correttamente.
È arrivata l’auto volante: Klein Vision dalla Slovacchia presenta Air Car
Sembra un’automobile sportiva, ma in pochi attimi si trasforma in un piccolo aeroplano per 2 persone. Da sogno a realtà, la Aircar V5 ha compiuto il primo volo dimostrativo e ha già trovato il primo acquirente!