Smart

La Casa automobilistica è nata con la city car per antonomasia, la prima del 1998 misurava appena 2 metri e mezzo e permetteva a due persone di spostarsi con una mobilità senza pari in città e di parcheggiare ovunque. Grazie alla cellula di protezione Tridion, visibile dall’esterno, l’auto era allo stesso tempo sicura nonostante le piccole dimensioni da record. Oggi Smart offre nuovi modelli e punta tutto sulla mobilità cittadina elettrica. Fa parte del gruppo Daimler AG ed il suo simbolo è una C con un triangolo giallo.