Guide
18/11/2020

Rinnovo Patente di Guida: i passaggi da seguire, i costi e i documenti necessari

Vediamo cosa è importante sapere relativamente alla scadenza della patente di guida e come poterla rinnovare, quali sono i passi da seguire ed i costi di questo procedimento amministrativo.
Rinnovo Patente di Guida: i passaggi da seguire, i costi e i documenti necessari

L’unico requisito per poter rinnovare la patente di guida è quello di sottoporsi ad una visita medica presso un medico autorizzato.

Una volta superato con successo l’esame, il medico invierà tutta la documentazione alla Motorizzazione Civile che provvederà a spedire la patente rinnovata a casa dell’automobilista entro 15 giorni dalla data della visita medica tramite posta assicurata.

Patente di Guida

Patente di Guida

In attesa di ricevere la nuova patente l’automobilista potrà continuare a guidare grazie ad un documento provvisorio rilasciato dal medico con validità di 60 giorni e che conferma l’idoneità alla guida ed il rinnovo della patente.

Questo documento provvisorio è però riconosciuto solo in Italia, per cui non è possibile guidare all’estero prima di ricevere per posta la nuova patente di guida.

Scopriamo ora come rinnovare la patente e tutti i passaggi necessari per completare la procedura in modo corretto.

Visita medica di rinnovo patente

Il rinnovo della patente implica la necessità di sottoporsi ad una nuova visita medica così come avvenuto al momento di ottenere la prima volta il documento di guida.

Il medico dev’essere autorizzato dall’ASL di riferimento per queste visite specifiche che hanno dei requisiti e delle procedure di verifica dello stato di salute particolari. Il medico rilascerà al conducente il certificato che attesta la sua idoneità alla guida, una volta superato l’esame.

Durante la visita medica per il rinnovo patente il medico verificherà che la persona possegga tutti i requisiti necessari per potersi mettere alla guida, a livello fisico verificando innanzitutto la vista, l’udito e le condizioni di salute del guidatore, ma anche controllando che quest’ultimo non soffra di malattie particolari che possono compromettere la sua capacità di guida generando un rischio per sé stesso e per gli altri.

Visita Medica

Visita Medica

Alcune patologie gravi che impediscono il rinnovo sono le affezioni cardiovascolari, disturbi come le apnee notturne o i casi particolarmente gravi di diabete.

L’attenzione del medico si concentrerà poi sulla vista. Per poter rinnovare la patente viene richiesta una vista di 10/10 con eventuale uso degli occhiali. La legge segnala anche che tra i due occhi non deve esistere una differenza di capacità visiva superiore alle tre diottrie.

Quando il rinnovo della patente si può effettuare anche presso un’agenzia di pratiche automobilistiche, un’agenzia ACI o una scuola guida, questi enti dispongono di medici convenzionati con i quali poter effettuare l’esame.

I costi sono leggermente maggiori ma le pratiche vengono sbrigate in modo più rapido. In alternativa l’automobilista che vuole rinnovare la patente deve prendere appuntamento con un medico dell’ASL della zona di competenza.

Quando scade la patente: tipi di patente e scadenze per il rinnovo

Sulla patente possiamo facilmente leggere la data di emissione della stessa - voce 4a, mentre quella di scadenza è la 4b.

Il rinnovo della patente A e quello della patente B avvengono ogni 10 anni fino ai 50 anni di età e poi ogni 5 anni per coloro che hanno tra 50 e 70 anni. Oltre i 70 anni il rinnovo dev’essere effettuato ogni 3 anni. Gli over 80 invece devono rinnovare la patente ogni 2 anni.

Dal gennaio 2013 la data di scadenza delle patenti A e B corrisponde al giorno del proprio compleanno.

Il rinnovo della patente C avviene ogni 5 anni fino ai 65 anni di età e poi ogni 2 anni.

Il rinnovo della patente D avviene ogni 5 anni fino ai 60 anni di età e poi ogni anno.

Rinnovo della Patente sulla base dell'età

Rinnovo della Patente sulla base dell'età

È possibile anche rinnovare la patente in anticipo, scegliendo di farlo fino ad un massimo di 4 mesi prima della normale scadenza. Sul fronte opposto invece è possibile rinnovare la patente fino a 3 anni dopo la scadenza, ma in questo periodo chiaramente non è possibile guidare.

La patente speciale di guida è invece il documento che consente a persone diversamente abili di guidare a condizione che i comandi del veicolo vengano opportunamente adattati al tipo di disabilità motoria.

Questo viene prescritto da un’apposita commissione medica locale che si incaricherà anche di realizzare la visita medica per il rinnovo della patente speciale, che di solito avviene ogni 5 anni.

Documenti per il rinnovo della patente di guida

I documenti necessari per il rinnovo della patente sono i seguenti:

  • Patente di guida scaduta o in scadenza;
  • Carta d’identità o passaporto;
  • Tessera sanitaria;
  • Due foto formato tessera identiche;
  • Ricevuta o copia dei due bollettini pagati, uno di 10,20 euro sul c/c 9001 intestato al Ministero dei Trasporti, ed un altro di 16 euro sul c/c 4028 come imposta di bollo;
  • Eventuali certificazioni riguardo l’uso degli occhiali da vista o possibili patologie.
Visita Oculistica

Visita Oculistica

Questi documenti dovranno essere esibiti nel giorno fissato per la visita medica di rinnovo. Una volta effettuata la visita medica la nuova patente verrà inviata direttamente a casa dell’automobilista.

Quanto costa rinnovare la patente

Il costo del rinnovo della patente scaduta è fisso tranne che per la visita medica, che varia a seconda dell’agenzia o medico a cui ci si rivolge. Per poter calcolare quanto costa il rinnovo complessivamente si possono considerare le seguenti spese:

  • 16 euro per il bollettino di imposta di bollo;
  • 10,20 euro per il bollettino al Ministero dei Trasporti;
  • 6,80 euro per i costi di spedizione a casa della patente tramite posta assicurata;
  • Tra i 60 ed i 90 euro per la visita medica.

Il costo totale può dunque oscillare tra i 100 ed i 130 euro in media. ll pagamento dei due bollettini può essere realizzato anche online accedendo alla piattaforma web “Portale dell'Automobilista”.

Cosa fare se la patente rinnovata non arriva a casa

Nel caso in cui siano trascorsi oltre 20 giorni dal momento in cui si è effettuata la visita medica con esito positivo per il rinnovo della patente, l’usuario può richiedere informazioni sullo stato del tramite ed eventualmente un nuovo duplicato telefonando al numero verde messo a disposizione dal Ministero dei Trasporti: 800 232323.

Rinnovo Patente

Rinnovo Patente

In alternativa si può contattare il servizio di “Stampa e consegna patenti e libretti di circolazione” di Poste Italiane attraverso il numero verde 800 979416.

Deroghe al rinnovo della patente per l’emergenza coronavirus

Le patenti scadute o in scadenza durante l’emergenza sanitaria per Covid-19, ovvero tra il 31 gennaio 2020 ed il 30 dicembre 2020, saranno considerate valide fino al 30 aprile 2021, data entro la quale viene fissato il nuovo termine per il loro rinnovo secondo quanto segnalato nell’ultimo emendamento approvato.

In questo modo il governo viene incontro sia alle esigenze degli automobilisti che alle difficoltà presentate dagli uffici della Motorizzazione Civile che si sono ritrovati con un surplus di lavoro alla riapertura dopo il lockdown.

Sanzioni per guida con patente scaduta

Nel caso in cui un’automobilista imprudente o sbadato decida di mettersi alla guida con la patente scaduta, può incorrere in una multa compresa tra i 155 ed i 624 euro con annessa sospensione della patente di guida.

In caso di incidente con patente scaduta l’assicurazione avrà la possibilità di esercitare il diritto di rivalsa, ovvero esigere all’automobilista assicurato che si prenda carico di rimborsare la somma relativa ai danni provocati.

Patente Rinnovata

Patente Rinnovata

Rinnovo della patente all'estero

La norma stabilisce che il titolare di una patente italiana residente all’estero possa rinnovare il documento di guida recandosi presso gli uffici consolari del luogo, sia che si tratti di uno stato dell’Unione Europea, sia che si tratti di uno stato extra U.E. quando il titolare sia regolarmente iscritto all’A.I.R.E. ed a condizione che la patente non sia scaduta da più di tre anni o non sia stata convertita ad una patente straniera.

#tag:

Offerte Autoo

Condividi su:

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter, ti terremo aggiornato sulle novità e le promozioni che più ti interessano

Grazie, la tua iscrizione è stata registrata correttamente.

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter, ti terremo aggiornato sulle novità e le promozioni che più ti interessano

Grazie, la tua iscrizione è stata registrata correttamente.
Rinnovo Patente di Guida: i passaggi da seguire, i costi e i documenti necessari
Vediamo cosa è importante sapere relativamente alla scadenza della patente di guida e come poterla rinnovare, quali sono i passi da seguire ed i costi di questo procedimento amministrativo.